800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

A scuola di arabo e italiano a Lentiai

con il gruppo “Impariamo”

A scuola di arabo e italiano a Lentiai

con il gruppo “Impariamo”

Arrivando in un paese straniero i primi passi per favorire la comunicazione e la relazione con le persone e iniziare l’inserimento nel nuovo contesto sono la conoscenza della lingua e la condivisione del cibo. La pandemia del 2020 è stata l’occasione per alcuni giovani immigrati dal Marocco a Lentiai, per partecipare volontariamente alla vita di comunità e sperimentare un’esperienza di cittadinanza attiva, coordinati dalle associazioni di volontari locali, nel portare aiuto (la spesa, beni di necessità), a persone sole o in difficoltà del paese.

Dallo scambio reciproco nato da questa esperienza, i volontari di Auser il Narciso di Lentiai hanno raccolto il desiderio di questi giovani, inseriti attivamente nel paese, di mantenere vive le radici culturali di provenienza, promuovendo la conoscenza della lingua araba nei bambini della comunità marocchina che frequentano le nostre scuole. Il Circolo Auser si è reso così interprete di questa volontà, offrendo il proprio aiuto nell’organizzare un corso che ad oggi, al 2° anno di lezioni, vede impegnati come alunni circa 30 ragazzi delle scuole primarie, tutti di famiglie di lingua araba, che la domenica mattina frequentano le lezioni, suddivisi in 2 gruppi di studio, seguiti da insegnanti madrelingua.

Parallelamente, consapevoli che sono proprio le donne immigrate ad incontrare maggiori difficoltà nel processo di integrazione linguistica, si è pensato di offrire la possibilità di seguire corsi di italiano dedicati proprio alle donne. In questa occasione l’Auser, che spesso fatica a trovare persone disponibili per altre iniziative, ha individuato con facilità ex insegnanti pronti ad offrire il loro proprio supporto per attivare corsi pomeridiani di italiano.

Quest’anno circa una decina di donne frequentano con assiduità le lezioni, a queste poi si aggiungono anche signore che provengono da altri Paesi come Ucraina, Moldavia o Kosovo. Le allieve sono suddivise in base al livello di conoscenza della lingua e sono seguite da 6 insegnanti volontari. I corsi sono gratuiti, si tengono la domenica mattina per i ragazzi, dalle ore 9 alle 13, e tutti i martedì e giovedì presso il Centro Tres di Lentiai, messo a disposizione dal comune di Borgo Valbelluna, dalle ore 14.30 alle 16 per l’italiano.

Durante uno dei pomeriggi faccio visita alle corsiste; incontro una bella signora dagli occhi blu come il mare, che sta andando via in anticipo perché deve riprendere il lavoro, sento che saluta con spiccato accento dell’est le compagne e gli insegnanti. La fermo sulle scale, mi dice che è da più di un anno che frequenta con piacere, i maestri sono molto bravi e lei è proprio contenta. Mi concede una foto assieme al suo maestro Angelo e al Presidente Durante; la sua compagna si schermisce, preferisce non comparire nella foto.

Nell’altra sala le giovani donne di madrelingua araba sono intente a leggere dai loro quaderni, seguite da tre insegnanti. Mi raccontano che hanno dei figli che frequentano la Primaria e la Secondaria del paese, loro approfittano dei giorni di rientro a scuola dei figli per essere qui. Attorno ai tavoli scorrazzano vivacemente due bambini, che attendono che le loro mamme finiscano la lezione. «Ma vi danno anche compiti da fare?» chiedo. Mi rispondono di sì, come i loro figli anche a loro tocca fare i compiti. Si respira un’aria allegra, forse un po’ di imbarazzo, mostro il nostro giornale e dico loro che appena uscirà porterò una copia con la loro foto.

Dicevamo in apertura che il cibo favorisce la conoscenza dell’altro e le relazioni sociali: le feste organizzate per celebrare la fine dei corsi o giornate particolari, sono sempre un tripudio di colori e di sapori, ma soprattutto occasione per sentirsi appartenenti ad una unica comunità e questo processo richiederà ancora molto impegno, da parte di tutti.

Chi desiderasse avere informazioni ulteriori sull’iniziativa può contattare
Auser Lentiai: 379 165 9384 – 0437 552473, da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 11.00.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.