800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

35 anni con la meridiana

a muovere il gruppo è la passione per l’arte

35 anni con la meridiana

a muovere il gruppo è la passione per l’arte

Il gruppo artistico “La Meridiana” nasce ufficialmente nel 1987 dall’incontro tra alcuni esponenti del panorama artistico bellunese, provenienti da realtà ed esperienze diverse, negli specifici campi della pittura, della grafica, della scultura, del mosaico. In gran parte originari di Mel o di zone limitrofe, i protagonisti sono animati dal comune intento di proporre linguaggi sganciati dalla tradizione locale, e nel contempo avviare iniziative volte a promuovere e diffondere la conoscenza e l’amore per l’arte.

Da questa idea nascono le collaborazioni con associazioni culturali e di volontariato, con amministrazioni ed enti pubblici, in particolare con le scuole primarie. Il nucleo iniziale, costituito da Marco Bellotto, Germano Bernardi, Walter Bernardi, Paolo Casagrande, Fabiola Colle, Antonio Da Rold, Francesco Guerra, Beppino Lorenzet, Renato Scarton e Franco Vergerio, col tempo subì variazioni dovute alla scomparsa di Francesco Guerra, che, ispirandosi alla galleria d’arte che gestiva a Feltre con altri artisti, aveva proposto il nome del gruppo, e più recentemente di Gianni Stiletto, entrato successivamente a farne parte.
Altri artisti invece si unirono: Santorossi, Silvano Brancher e, in maniera saltuaria, altri nomi. In numerose occasioni “La Meridiana” interagì con altri gruppi (ZED, Gruppo 2002, Gruppo PIN), collaborò in manifestazioni e fiere artigianali, contribuì all’organizzazione di eventi e simposi, in Italia e all’estero, inaugurò la rassegna “Artisti a tavola” nel 1995 con l’agriturismo “Bon Tajer” di Lentiai.

Il percorso artistico è documentato dalla pubblicazione dei cataloghi che accompagnano le principali mostre. Nel 1987 il primo catalogo con la presentazione del critico Ottorino Stefani dell’Accademia Montelliana. Nel 1991 il secondo catalogo in occasione della mostra “Immago 91” al palazzo delle Contesse di Mel, con la rassegna di gruppi artistici bellunesi. Nel 1998 la presentazione del terzo catalogo e mostra alla Crepadona di Belluno. Nel 2006 il quarto catalogo e la mostra “ArtTraverso”, curata da Antonella Alban, con la collaborazione dell’Azienda Gasperin di Mel e della Pro loco Zumellese.

In tempi recenti le attività del gruppo si sono allentate, ma molti singoli artisti proseguono proficuamente ed intensamente la loro attività e si ritrovano tutt’oggi per confrontarsi e proporre nuove iniziative. In progetto nel mese di ottobre, un omaggio di alcuni esponenti del gruppo all’artista e poetessa Patrizia Burigo, prematuramente scomparsa, presso la Società Operaia di Lentiai.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.