800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

125 ANNI

Il progetto del Comune in omaggio alla Birreria Pedavena

125 ANNI

Il progetto del Comune in omaggio alla Birreria Pedavena

Dai 100 ai 125 anni, la storia della Birreria Pedavena continua attraverso una nuova edizione del libro edito nel 1997 per il centenario della fabbrica. Altri 25 anni di storia, vissuti intensamente, affrontando certo il paventato rischio di chiusura, ma anche con il grande slancio di questi anni, dovuto agli investimenti della Castello Spa. Ne abbiamo parlato con Chiara Zaetta, assessore alla cultura del Comune di Pedavena.

Da cosa è nata questa idea?
Nella sua storia ultracentenaria, lo stabilimento di Pedavena si è sempre caratterizzato per il forte radicamento nel territorio, configurandosi come un esempio di Fabbrica-Paese. Questo rapporto si è consolidato nel tempo, grazie anche alla collaborazione, sempre più stretta, con il Comune di Pedavena. Diverse sono le iniziative che, negli anni, sono state organizzate dalla nostra Amministrazione in sinergia con la gestione della fabbrica e della contigua birreria. È proprio sull’onda di tale collaborazione ultradecennale che nasce l’idea di lavorare, ancora, insieme ad un nuovo progetto.

Nello specifico, a che cosa?
Ricorrono quest’anno i 125 anni di vita della fabbrica: una grandissima occasione per organizzare insieme qualcosa che non solo celebri questo momento importante e significativo per tutto il paese, ma che coinvolga, in un contesto unitario, le varie realtà che ruotano attorno allo stabilimento. Da qui, l’idea dell’Amministrazione di promuovere l’aggiornamento del libro “Fabbrica Birra Pedavena, 1897-1997. Cent’anni di storia” che, nato proprio in occasione dei cent’anni della fabbrica, ricostruiva, con l’intervento di vari autori, la storia dello stabilimento.

Qual è l’intento finale?
Rinnovare il lavoro svolto, aggiornandolo con le importanti vicende che hanno caratterizzato la storia della fabbrica negli ultimi 25 anni. Il progetto si propone, dunque, di riportare quella che fu la vicenda storica che caratterizzò gli ultimi anni della gestione dello stabilimento da parte di Heineken Italia e il successivo passaggio a Birra Castello, contraddistinto dalla grande mobilitazione di massa che ne segnò le varie tappe.

Ci sono altri approfondimenti?
Verranno approfondite le dinamiche legate al rilancio da parte di Birra Castello nonché le varie strategie produttive, gli investimenti tecnologici e strutturali, il lancio di nuovi marchi, la diffusione di nuove birrerie. Infine, verrà approfondito l’aspetto riguardante il rapporto con il territorio: dal progetto di “filiera corta” con le aziende agricole locali, per la produzione ecosostenibile dell’orzo, alle varie iniziative sviluppatesi negli anni, dalla Festa dell’Orzo al corso di formazione guide della fabbrica e, ancora, al progetto “Birrai e Casari”. Un progetto ricco, importante, denso di contenuti, che ci si propone di sviluppare e presentare con l’arrivo dell’autunno.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.